Cookie su questo sito web: il nostro sito web fa uso di cookie per permettere a noi e ai nostri partner di riconoscere l’utente e capire come utilizza il nostro sito web. Navigando su questo sito web l’utente dichiara di acconsentire all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più

PROTEZIONE DEI DATI

Chi è responsabile delle operazioni di trattamento dei dati? Il titolare del trattamento dei dati personali dell’utente su questo sito web è BMW (Svizzera) SA (di seguito denominata «BMW (Svizzera) plug@work» o «noi»), Industriestrasse 20, 8157 Dielsdorf. La sede di BMW (Svizzera) SA è ubicata a Dielsdorf. plug@work è il progetto comune di BMW (Svizzera) SA, delle reti commerciali BMW e MINI, EKZ, BKW, Groupe E nonché dell’infrastruttura di ricarica completamente mobile coordinata in tutta la Svizzera. Tutte le aziende partecipanti al progetto sono imprese autonome che non costituiscono alcuna società semplice né nessun’altra associazione di società. Per l’assistenza dei clienti e dei soggetti interessati in Svizzera sono attivi anche altri settori dell’organizzazione di BMW (Svizzera) secondo le direttive del progetto plug@work. Le aziende partecipanti al progetto plug@work sono responsabili e autorizzate al trattamento dei dati personali che l’utente stesso mette autonomamente a loro disposizione in relazione alla rispettiva richiesta e al servizio clienti nei settori Vendita e Assistenza. I partner di BMW sottopongono altresì a trattamento i dati dell’utente, qualora essi vengano messi a loro disposizione da BMW (Svizzera), se e nella misura in cui siano soddisfatti i requisiti in materia di protezione dei dati necessari a tale scopo. Nella presente informativa sulla protezione dei dati vengono descritti anche alcuni trattamenti dei dati dell’utente da parte dei partner BMW. Tuttavia i partner BMW potrebbero raccogliere ulteriori dati personali e disporre di proprie informative sulla protezione dei dati. In tal caso l’utente può reperire informazioni sulle modalità di trattamento dei propri dati presso il rispettivo partner BMW all’interno della relativa informativa sulla protezione dei dati. In caso di domande sulla protezione dei dati, i dati di contatto del progetto plug@work sono disponibili qui. In quali casi BMW raccoglie e sottopone a trattamento dati personali? BMW raccoglie e sottopone a trattamento i dati dell’utente tra l’altro nei seguenti casi: • Quando l’utente ci contatta direttamente, ad esempio tramite il nostro sito web, tramite il servizio clienti BMW o i partner BMW, e l’utente è interessato ai nostri prodotti o servizi o ha un’altra richiesta. • Quando l’utente acquista prodotti direttamente presso di noi. • Quando l’utente acquista servizi direttamente presso di noi. • Quando l’utente richiede informazioni sui nostri prodotti e servizi (ad esempio trasmissione di opuscoli o listini prezzi). • Quando l’utente risponde alle nostre attività di marketing diretto, ad esempio quando l’utente compila una cartolina di risposta o quando l’utente fornisce i propri dati online sul nostro sito web per il progetto plug@work. • Quando altre società del BMW Group e i nostri partner commerciali ci mettono a disposizione secondo modalità affidabili dati riguardanti l’utente. • Quando terzi (ad esempio fornitori di indirizzi certificati) ci mettono a disposizione secondo modalità affidabili dati personali dell’utente. Invitiamo l’utente a mantenere aggiornati i propri dati, informandoci di eventuali modifiche ai propri dati personali, in particolare ai relativi dati di contatto. Quali dati riguardanti l’utente possono essere raccolti? Tramite i numerosi servizi e canali di contatto descritti nella presente informativa sulla protezione dei dati possono essere raccolte le seguenti categorie di dati personali:  • Dati di contatto ► Nome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail. • Interessi ► Informazioni fornite dall’utente sui relativi settori di interesse, ad esempio il partner BMW o sede BMW preferiti. • Utilizzo di siti web e comunicazione ► Informazioni sulle modalità di utilizzo del sito web da parte dell’utente o sull’apertura o sull’inoltro delle nostre comunicazioni da parte dell’utente, tra cui sui dati raccolti tramite i cookie e altre tecnologie di monitoraggio. Altre informazioni in merito sono disponibili nelle nostre direttive per i cookie qui A. Servizio clienti. Le aziende partecipanti al progetto plug@work impiegano i dati personali dell’utente per questioni legate alla conclusione del contratto, come descritto sopra (ad esempio ordinazione del veicolo, concetto di ricarica e di mobilità) o per la gestione di una richiesta presentata dall’utente (ad esempio richiesta di offerta, richieste di giri di prova, richieste e reclami al servizio clienti del progetto plug@work). Le aziende partecipanti al progetto plug@work sottopongono a trattamento i dati personali dell’utente su tale base, anche per ottimizzare ulteriormente l’esperienza di quest’ultimo con il servizio clienti, ad esempio per identificare in modo univoco l’utente nell’ambito della relativa presa di contatto con noi. B. Pubblicità e ricerca di mercato con consenso. A condizione che l’utente abbia rilasciato separatamente il proprio consenso a un ulteriore utilizzo dei propri dati personali, questi possono essere utilizzati ed eventualmente inoltrati alle aziende partecipanti al progetto plug@work e partner BMW selezionati nella forma e per gli scopi descritti nel consenso, ad esempio per finalità pubblicitarie (offerte selezionate di prodotti e servizi) e, con il relativo consenso, anche con elevata personalizzazione sulla base di un profilo cliente individuale e/o di ricerca di mercato. Maggiori informazioni in proposito sono riportate nella relativa dichiarazione di consenso, che può essere revocata dall’utente in qualsiasi momento. Qualora l’utente abbia rilasciato il rispettivo consenso (si veda sotto) alla comunicazione pubblicitaria, BMW raccoglie e sottopone a trattamento le informazioni di contatto, ad esempio nome, indirizzo e-mail, numero di telefono. Dati personali integrativi/preferenze, ad esempio: • La ragione sociale, il rapporto dell’utente con tale azienda qualora utilizzi un veicolo aziendale o sia il nostro interlocutore per tale azienda. • Una possibile data per la quale l’utente necessita di un nuovo veicolo e il relativo interesse a veicoli e servizi nonché le relative richieste di informazioni e giri di prova ecc. • Partner BMW o sede BMW preferiti o attuali, numero di identificazione del veicolo e ulteriori attributi a ciò collegati. • Stato della dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati dell’utente e canale di comunicazione selezionato o preferito. C. Adempimento di obblighi di legge a cui le aziende partecipanti al progetto plug@work sono soggette. Le aziende partecipanti al progetto plug@work sottopongono a trattamento i dati personali nel caso in cui ciò sia prescritto da un obbligo di legge. I dati raccolti vengono trattati anche per garantire il funzionamento dei sistemi informatici. La garanzia di funzionamento comprende, tra le altre, le seguenti attività: • Copia di backup e ripristino dei dati trattati nei sistemi informatici. • Registrazione e monitoraggio di transazioni per verificare che i sistemi informatici funzionino correttamente. • Rilevamento e protezione da accessi non autorizzati ai dati personali. • Gestione degli incidenti e dei problemi per l’eliminazione di anomalie dei sistemi informatici. Inoltre, i dati raccolti vengono sottoposti a trattamento nel quadro della gestione interna della compliance, per la quale verifichiamo ad esempio se l’utente ha ricevuto una consulenza sufficiente durante la stipula del contratto e se le aziende partecipanti al progetto plug@work hanno rispettato tutti gli obblighi di legge. D. Trasmissione di dati a determinati terzi. I dati vengono inoltrati, tra l’altro, alle seguenti aziende, se e nella misura in cui siano soddisfatti i requisiti in materia di protezione dei dati necessari: • A partner BMW (ad esempio per poter soddisfare la relativa richiesta di un giro di prova o di una prestazione di assistenza e sottoporre offerte concrete). A riguardo, le richieste dell’utente vengono inoltrate in via prioritaria al partner BMW preferito dall’utente, al partner BMW presso il quale l’utente ha acquistato prodotti o servizi, al partner con cui l’utente è in contatto. Qualora l’utente non abbia ancora alcun contatto a noi noto con un partner BMW, inoltriamo la relativa richiesta a un partner BMW nella sua regione. • Al partner BMW per l’aggiornamento dei dati, ad esempio i dati di contatto dell’utente. A riguardo, i dati ai fini dell’aggiornamento vengono inoltrati a tutti i partner BMW nel cui indirizzario figuri l’utente. • Ai partner commerciali delle aziende partecipanti al progetto plug@work con i quali collaboriamo per poter offrire all’utente i prodotti e i servizi. Eseguiamo ciò per BMW (Svizzera) SA solo nel rispetto delle severe condizioni previste per un trattamento dei dati per conto o sulla base del consenso esplicito dell’utente. In che modo proteggiamo i dati personali dell’utente? Impieghiamo diverse misure di sicurezza come strumenti di cifratura e autenticazione secondo lo stato attuale della tecnica per proteggere e mantenere la sicurezza, l’integrità e la disponibilità dei dati dell’utente. Durante le trasmissioni dei dati via Internet o un sito web non può essere garantita una protezione completa da un accesso non autorizzato, tuttavia noi e i nostri fornitori di servizi e partner commerciali profondiamo i nostri migliori sforzi per proteggere i dati personali dell’utente nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di protezione dei dati personali, mediante precauzioni di sicurezza fisiche, elettroniche e orientate al processo secondo lo stato attuale della tecnica. Impieghiamo, tra l’altro, le seguenti misure: • Severi criteri per l’autorizzazione all’accesso ai dati dell’utente secondo il principio need-to-know (limitazione al minor numero possibile di persone) ed esclusivamente per la finalità indicata. • Inoltro dei dati raccolti esclusivamente in forma criptata. • Memorizzazione dei dati riservati, ad esempio dati delle carte di credito esclusivamente in forma criptata. • Protezione tramite firewall dei sistemi IT contro l’accesso non autorizzato, ad esempio da parte di hacker. • Monitoraggio permanente degli accessi ai sistemi IT per riconoscere e impedire un utilizzo abusivo di dati personali. Qualora l’utente abbia ricevuto da noi o abbia scelto autonomamente una password che offre l’accesso a determinate aree del nostro sito web o ad altri portali, app o servizi da noi gestiti, l’utente è responsabile della riservatezza di tale password e del rispetto di tutte le altre procedure di sicurezza di cui viene portato a conoscenza. In particolare, raccomandiamo all’utente di non comunicare la propria password a terzi. Utilizzo per l’adempimento di un contratto. Per l’adempimento di obblighi legali, i dati raccolti relativi all’utente possono essere conservati per la durata corrispondente alla validità del contratto nonché in funzione del carattere e della portata del contratto per ulteriori 6 o 10 anni per soddisfare gli obblighi legali di conservazione e chiarire eventuali richieste o pretese dopo la scadenza del contratto. Inoltre vi sono contratti per la consegna di prodotti e servizi che rendono necessari termini di conservazione più lunghi, si veda anche di seguito «Utilizzo per la verifica di pretese». Utilizzo per la verifica di pretese. I dati che a nostra discrezione si rendono necessari per verificare o respingere pretese nei nostri confronti o per avviare un’azione penale o avanzare pretese nei confronti dell’utente o di terzi possono essere da noi conservati per la durata richiesta per intentare un processo corrispondente. Utilizzo per il servizio clienti e per finalità di marketing. Per il servizio clienti e per finalità di marketing i dati raccolti relativi all’utente possono essere conservati da 3 a 10 anni dopo la raccolta, salvo che l’utente non richieda l’eliminazione di tali dati e non sussistano obblighi di conservazione contrattuali o legali che ostano tale richiesta di eliminazione. A chi consentiamo l’accesso internazionale ai dati dell’utente e in che modo li proteggiamo in tale contesto? BMW è un gruppo che opera a livello globale. I dati personali vengono sottoposti a trattamento da collaboratori di BMW (Svizzera), società del BMW Group, partner BMW e da fornitori di servizi da noi incaricati preferibilmente all’interno della Svizzera o dell’UE. Qualora i dati dovessero essere trattati al di fuori della Svizzera e dell’UE, tramite contratti comprensivi di idonee misure tecniche organizzative BMW garantisce che i dati personali dell’utente vengano trattati in conformità al livello di protezione dei dati svizzero. In alcuni paesi, come ad esempio il Canada o la Nuova Zelanda, l’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) ha già accertato un livello di protezione dei dati paragonabile al proprio. Dato che il livello di protezione dei dati è paragonabile a quello svizzero, la trasmissione dei dati in questi paesi non richiede autorizzazioni o accordi specifici. Per fornire assistenza nella messa a disposizione dei servizi e delle finalità di utilizzo riportati, BMW si avvale di una serie di fornitori di servizi che vengono incaricati nel rispetto delle severe condizioni previste per un trattamento dei dati secondo le disposizioni in materia di protezione dei dati per conto di BMW (Svizzera) o del BMW Group. Presa di contatto con noi e diritti di protezione dei dati dell’utente. In caso di domande sull’utilizzo dei dati personali dell’utente da parte nostra, l’utente può inviare una e-mail all’indirizzo di posta elettronica plugatwork@bmw.ch o chiamarci al numero 031 539 11 80. Il servizio clienti BMW può inoltre trasferire l’utente al responsabile della protezione dei dati competente. Come persona interessata dal trattamento dei propri dati personali l’utente può rivendicare determinati diritti nei nostri confronti secondo la LPD e altre disposizioni applicabili in materia di protezione dei dati. La seguente sezione contiene alcune spiegazioni circa i diritti dell’utente di persona interessata secondo la LPD. In funzione del tipo e dell’entità della propria richiesta invitiamo l’utente a trasmetterci quest’ultima in forma scritta. Diritti degli interessati. Secondo la LPD, come persona interessata, l’utente ha in particolare i seguenti diritti nei confronti delle aziende partecipanti al progetto plug@work: Diritto di accesso: l’utente può richiedere in qualsiasi momento informazioni sui dati personali di cui siamo in possesso. Queste informazioni comprendono tra le altre cose le categorie di dati che trattiamo, gli scopi per cui li trattiamo, la loro origine nel caso non ci fossero comunicati direttamente dall’utente ed eventualmente l’eventuale destinatario a cui li abbiamo trasmessi. L’utente può richiederci una copia gratuita dei propri dati. In caso di interesse a ulteriori copie ci riserviamo il diritto di fatturare i relativi costi. Diritto di rettifica: l’utente può richiedere che i suoi dati vengano corretti. Adotteremo misure adeguate per mantenere corretti, completi e attuali i dati dell’utente in nostro possesso e che trattiamo continuamente, sulla base delle informazioni più aggiornate di cui disponiamo. Diritto di cancellazione: l’utente può richiedere la cancellazione dei propri dati se sono verificati i presupposti di legge. Ciò può accadere, ad esempio, se • i dati non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti o in altro modo trattati; • l’utente revoca il suo consenso su cui si basa il trattamento dei dati e non ci sono altri fondamenti giuridici per tale trattamento;  • l’utente si oppone al trattamento dei propri dati e non ci sono motivi prioritari e fondati per il trattamento, oppure si oppone al trattamento dei dati a fini di pubblicità diretta; • i dati sono trattati in modo illecito, nella misura in cui il trattamento non è necessario; • per garantire il rispetto di un obbligo di legge per cui siamo tenuti a trattare i dati dell’utente;  • in particolare in riferimento ai termini di conservazione prescritti per legge; • per rivendicare, esercitare o difendere diritti. Diritto di opposizione: l’utente può opporsi in ogni momento al trattamento dei propri dati per motivi che derivino dalla sua particolare situazione, nella misura in cui il trattamento dei dati si basi sul suo consenso, sul nostro legittimo interesse o su quello di un terzo. In tal caso non continueremo a trattare i dati dell’utente. Quest’ultimo punto non vale se possiamo provare motivi necessari e degni di protezione che prevalgano sugli interessi dell’utente o se ci servono i dati dell’utente per rivendicare, esercitare o difendere diritti. Termini per il soddisfacimento dei diritti delle persone interessate. Ci adoperiamo fondamentalmente per soddisfare tutte le richieste entro 30 giorni. Tale termine potrebbe tuttavia venire prorogato per motivi collegati al diritto specifico della persona interessata o alla complessità della richiesta dell’utente. Restrizione del diritto di accesso nel rispetto dei diritti delle persone interessate. In determinate situazioni potremmo non consentire all’utente l’accesso a tutti i dati a causa delle prescrizioni di legge. Se in un caso come questo dovessimo respingere la relativa domanda di accesso, informeremo l’utente anche sui motivi per cui non è stata accolta. Reclami. BMW (Svizzera) SA prende molto sul serio le osservazioni e i diritti dell’utente. Qualora, tuttavia, l’utente fosse del parere che la propria richiesta o osservazione non sia stata sufficientemente presa in considerazione, ha il diritto di presentare un reclamo presso il responsabile della protezione dei dati aziendale di BMW (Svizzera).